Codifiche del provider di ricerca predefinito

Se il criterio DefaultSearchProviderEnabled è attivo, l'assegnazione di un valore al criterio DefaultSearchProviderEncodings consente di specificare le codifiche dei caratteri supportate dal provider di ricerca. Le codifiche sono nomi di pagine codificati come UTF-8, GB2312 e ISO-8859-1. Vengono provate nell'ordine indicato.

Se il criterio DefaultSearchProviderEncodings non viene configurato, viene utilizzato il valore UTF-8.

Valore di esempio:

UTF-8
UTF-16
GB2312
ISO-8859-1

Supportata in: Microsoft Windows 7 o versioni successive

Codifiche del provider di ricerca predefinito

Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\ChromeOS\DefaultSearchProviderEncodings
Value Name{number}
Value TypeREG_SZ
Default Value

chromeos.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)