Autorizzazioni chiave

La configurazione del criterio consente alle estensioni o alle app per Android di accedere alle chiavi aziendali. Le chiavi sono destinate unicamente all'utilizzo aziendale se vengono generate tramite l'API chrome.enterprise.platformKeys su un account gestito. Gli utenti non possono consentire o revocare l'accesso delle estensioni o delle app per Android alle chiavi aziendali.

Per impostazione predefinita, un'estensione o un'app per Android non può utilizzare una chiave destinata all'uso aziendale, il che equivale a impostare il criterio allowCorporateKeyUsage su Falso per tale estensione. Solo se il criterio allowCorporateKeyUsage viene impostato su Vero per un'estensione o un'app per Android può utilizzare qualsiasi chiave della piattaforma contrassegnata per uso aziendale per firmare dati arbitrari. L'autorizzazione viene concessa solo se l'estensione o l'app per Android viene considerata protetta dall'accesso alla chiave di potenziali utenti malintenzionati.
Vedi https://cloud.google.com/docs/chrome-enterprise/policies/?policy=KeyPermissions per ulteriori informazioni su schema e formattazione.

Valore di esempio:

{
"extension1": {
"allowCorporateKeyUsage": true
},
"extension2": {
"allowCorporateKeyUsage": false
},
"com.example.app": {
"allowCorporateKeyUsage": true
},
"com.example.app2": {
"allowCorporateKeyUsage": false
}
}

Supportata in: Almeno Windows 7 o famiglia Windows Server 2008

Autorizzazioni chiave (Il campo a una sola riga è obsoleto e sarà rimosso a breve. Inizia a usare la casella di testo multiriga qui sotto).

Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\ChromeOS
Value NameKeyPermissions
Value TypeREG_SZ
Default Value


Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\ChromeOS
Value NameKeyPermissions
Value TypeREG_MULTI_SZ
Default Value

chromeos.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)