Configura i nomi di dominio richiesti per i client di accesso remoto

La configurazione del criterio consente di specificare i nomi di dominio dei client che vengono imposti per i client di accesso remoto e gli utenti non possono modificarli. Soltanto i client di uno dei domini specificati possono connettersi all'host.

Se per il criterio viene impostato un elenco vuoto o se il criterio non viene configurato, viene applicato il criterio predefinito per il tipo di connessione. Per l'assistenza remota, l'impostazione consente ai client di qualsiasi dominio di connettersi all'host. Per l'accesso remoto in qualsiasi momento, può connettersi solo il proprietario dell'host.

Vedi anche il criterio RemoteAccessHostDomainList.

Nota: questa impostazione sostituisce RemoteAccessHostClientDomain, se presente.

Valore di esempio:

my-awesome-domain.com
my-auxiliary-domain.com

Supportata in: Microsoft Windows 7 o versioni successive

Configura i nomi di dominio richiesti per i client di accesso remoto

Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\Chrome\RemoteAccessHostClientDomainList
Value Name{number}
Value TypeREG_SZ
Default Value

chrome.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)