URL di un file XML che contiene URL che non devono mai attivare il cambio di browser.

Questo criterio è un URL che rimanda a un file XML nello stesso formato del criterio SiteList di Internet Explorer. Se viene impostato, le regole vengono caricate da un file XML senza essere condivise con Internet Explorer.

Le regole in questo file XML si applicano come nel criterio BrowserSwitcherUrlGreylist. Significa che queste regole impediscono a Google Chrome di aprire un browser alternativo ed evitano inoltre che il browser alternativo apra Google Chrome.

Se il criterio non viene impostato o non è impostato su un URL valido, Google Chrome non lo utilizza come origine di regole che non attivano il cambio del browser.

Se è impostato su un URL valido, Google Chrome scarica l'elenco dei siti da tale URL e applica le regole come se fossero state configurate con il criterio BrowserSwitcherUrlGreylist.

Per ulteriori informazioni sul criterio SiteList di Internet Explorer: https://docs.microsoft.com/internet-explorer/ie11-deploy-guide/what-is-enterprise-mode

Valore di esempio: http://example.com/greylist.xml

Supportata in: Almeno Windows 7 o famiglia Windows Server 2008

URL di un file XML che contiene URL che non devono mai attivare il cambio di browser.

Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\Chrome
Value NameBrowserSwitcherExternalGreylistUrl
Value TypeREG_SZ
Default Value

chrome.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)